Infissi

L’infisso è il telaio su cui sono fissate le parti apribili, dette ante o partite, di finestre, porte ecc., oppure i vetri o i pannelli di un serramento non apribile.Non va confuso con il falso telaio, detto anche controtelaio, che è l’intelaiatura in acciaio trattato o in legno grezzo ancorata al muro con l’utilizzo di cemento, sulla quale l’infisso viene di solito avvitato. Talvolta l’infisso viene avvitato direttamente a muro con l’uso di tasselli. I telai dei serramenti in ferro e acciaio possono venir ancorati direttamente a muro senza controtelaio.

Nel linguaggio comune, il termine “infisso” viene utilizzato, per estensione, per definire l’intero serramento,che è un elemento architettonico realizzato per la chiusura delle aperture ricavate nella muratura e che mette in comunicazione l’interno e l’esterno di un edificio (serramenti esterni), o due locali interni dell’edificio stesso (serramenti interni). I serramenti comprendono finestre, porte, vetrate fisse ecc.

Dopo aver tratto questa descrizione da Wikipedia , l’abbiamo fatto perchè l’infisso apre un mondo , oggi è in continua evoluzione , e noi abbiamo cercato tra tanti più e meno competenti , quello che oggi per noi Merita di far parte del gruppo della Ideal Work , come unico fornitore che segue il cliente nella scelta giusta e soddisfacente sia nella aspetto estetico che economico.

Una volta acquisita la commessa il cliente viene accompagnato in questo show room dedicato.